Nel 1966 si gettano le basi per la costruzione dei primi capannoni e dell’edificio per uffici che ancora oggi ospitano alcuni reparti di lavorazione di “Ilaria”. Del 1972 l’immagine che mostra il grande impianto di ritorcitura fantasia, al quale negli anni si sono aggiunti i reparti di filatura, gasatura, roccature e tintoria per un ciclo di lavorazione completo a protezione della qualità delle nostre lavorazioni.

 Il segreto dell’affermazione di “Ilaria” in questi tre decenni di significativa presenza nell’area tessile pratese è racchiuso in metodo di lavoro fondato su sistematicità nella ricerca ed alta professionalità nella gestione.

Un solido e moderno impianto industriale che utilizza avanzate e sofisticate tecnologie, spesso progettate e realizzate interamente al nostro interno, unità operative decentrate tuttavia perfettamente integrate nel ciclo produttivo della filatura: questa à la struttura aziendale di “Ilaria”.
In questo mercato dove c’è sempre meno improvvisazione e sempre pià organicità i punti forti di Ilaria hanno potuto esprimersi in maniera vincente, alternando un attento e severo controllo della gestione e qualità con la responsabilizzazione delle singole professionalità e la programmazione. Ma su tutto domina l’alto concetto di customer satisfaction ottenuto con servizi agili, rapidi e assolutamente puntuali.